Menu

Acqua dal terreno lunare: un progetto PoliMi e OHB-I

Al Politecnico di Milano si è prodotta acqua dal terreno lunare: usando simulante della sabbia della Luna, grazie all’impianto prototipo costruito in laboratorio, il processo termochimico adottato consente di rimuovere l’ossigeno intrappolato negli ossidi del terreno sfruttando le alte temperature e la presenza di gas reagenti e di separarlo, in forma di acqua ghiacciata, dalla miscela gassosa prodotta in uscita.

Il progetto, sviluppato dal gruppo di ricerca della Prof.ssa Michèle Lavagna e supportato da ESA, vede la collaborazione con OHB-I per consentire alle competenze italiane di poter partecipare alle prossime missioni lunari preparatorie alla presenza umana sul nostro satellite.

 

Video: https://youtu.be/A1RObENSuj8


To Content